Archivio per Febbraio, 2015


Bugiardi patologici: caratteristiche e grafia

Dire bugie è un processo normale nelle relazioni tra persone. Si inizia a dire bugie da bambini quando si scopre la differenza tra verità e finzione e si decide di dare rilievo alla seconda piuttosto che alla prima. La bugia serve a proteggerci, a sedurre l’altro, a trovare un modo per risultare vincenti nelle situazioni.

Se pensiamo alla bugia come un normale processo del pensiero, possiamo dire che tutti, in qualche modo, raccontiamo le cose a noi stessi e agli altri trasformandole per renderci più desiderabili. Altre volte trasformiamo le cose per paura che l’altro ci possa attaccare e ferire nei nostri sentimenti o per evitare rifiuti o punizioni.

Quando la bugia diventa patologica? Quando una persona si definisce un bugiardo patologico?
Continua a leggere…