Archivio per Gennaio, 2015


Il potere personale: come essere felici

“Il potere logora chi non ce l’ha”. L’aforisma, pare fosse del politico francese Charles Maurice de Talleyrand-Périgord ed esprime bene una certa visione del potere.

La parola potere è spesso associata a qualcosa di negativo quando viene riferito alla politica o all’autorità; le reazioni che suscita sono spesso di disagio e conflitto. Eppure, osservandoci bene, ognuno di noi ha nel suo mondo spazi di potere: nel lavoro, nei rapporti interpersonali, nelle scelte che fa o decide di non fare nella vita di tutti i giorni.

Una ricerca psicologica condotta da un team di ricercatori israeliani, e pubblicata sulla rivista Psychological Scienze, ha mostrato che coloro che hanno una posizione influente nel lavoro risultano più soddisfatti e felici dei colleghi meno autorevoli. La ricerca ha però evidenziato che la differenza nella soddisfazione e felicità si riduce se si considerano le persone che si sentono “prime” tra gli amici o in una relazione a due. I ricercatori hanno associato questa sensazione di benessere al sentirsi autentici, predisposti a realizzare i propri desideri e aspirazioni.

Nell’analisi che segue la parola potere verrà utilizzata per indicare la realizzazione personale e gli aspetti di cui si compone. Il potere personale, inteso come spazi di realizzazione, ci aiuta a muoverci con agilità nel mondo, trovando soluzioni ai problemi che la vita ci presenta. Il potere ha a che fare con l’essere felici nella vita.

Da cosa è determinato il potere personale?
Continua a leggere…